Questo sito internet e solo parzialmente utilizzabile.
Per l’accesso a questo sito internet deve essere in grado di sopportare cookies.

Piccoli Sandwich dell'aperitivo alla Tomme Vaudoise

  • vegetariano
  • (0 Stelle/0 Note)

Ingredienti

Per 6 persone

  • • 3 Tomme Vaudoise
  • • 12 fette di pane nero
  • • 3 pomodori carnosi
  • • 6 foglie di basilico
  • • 50gr di burro

Preparazione

  1. Far fondere il burro in una piccola casseruola.
  2. Disporre le fette di pane nero sul piano di lavoro e con l'aiuto di un mattarello appiattirle fin quando non raggiungeranno uno spessore di circa 1-1,5 cm.
  3. Spennellare le fette di pane con il burro fuso, quindi sistemarle sul fondo di una teglia da forno. Coprire con un foglio di carta da forno e sistemarvi sopra un'altra piastra.
  4. Preriscaldare il forno a 220° e infornare le fette per circa 5 minuti.
  5. Nel frattempo lavare le foglie di basilico e i pomodori e tagliarli a fettine sottili; quindi dividere a metà ogni forma di Tomme Vaudoise.
  6. Per la composizione dei sandwich disporre prima le fettine di pomodoro, quindi il basilico e infine la Tomme Vaudoise sulle fette di pane ancora tiepide.
  7. Chiudere i mini sandwich e pressarli tra due piatti.
  8. Utilizzando degli stampini da biscotti, tagliare i mini sandwich nella forma che si preferisce e chiudere ogni panino con uno stecchino per evitare che si apra.
  9. Da gustare al momento dell'aperitivo, servendoli ancora tiepidi.
Raccomandazioni dello specialista di formaggi

Il consiglio di Jean-Charles Karmann, ideatore della ricetta: dare vita ai mini sandwich modificando la farcitura con insalata, della tapenade oppure delle verdure a seconda della stagione e creare i panini nelle forme più varie.

Informazioni nutrizionali

Recette de Jean-Charles Karmann

Dare una nota

Panoramica ricette
0

Questo sito utilizza cookies per permetterci, e permette ai nostri partner, di riconoscere i nostri utenti e offrire loro servizi adatti. Chi naviga sul nostro sito ci autorizza a utilizzare cookies. clicca qui. Proseguendo nella navigazione o chiudendo questo messaggio l'utente acconsente all’uso dei cookies.