Questo sito internet e solo parzialmente utilizzabile.
Per l’accesso a questo sito internet deve essere in grado di sopportare cookies.

Macarons ai fichi e Le Gruyère DOP

  • Vegetariano
  • (0 Stelle/0 Note)

Ingredienti

Per ca. 40 macarons

  • Ripieno:
  • 200 g di Le Gruyère DOP, grattugiato finemente
  • 200 g di fichi secchi
  • 20 g di zucchero
  • 15 g di burro
  • 15 g di panna
  • 300 g di cioccolato bianco spezzettato
  • il succo di ½ limone
  • Macarons:
  • 220 g di zucchero
  • 55 ml d’acqua
  • 90 g di albume montato a neve (non troppo compatto)
  • 80 g di albume
  • 275 g di zucchero a velo setacciato
  • 275 g di mandorle macinate e setacciate
  • 1 albume = 30 g

Preparazione

  1. Ripieno: Lasciare i fichi a mollo in acqua per 24 ore. Passarli al mixer e aggiungere lo zucchero. In una pentolina, cuocere questa purea assieme al Gruyère DOP, al burro e alla panna. Versare questo composto sul cioccolato bianco e aggiungere il succo di limone. Lasciar fondere. Non scaldare!
  2. Con una spatolina, lavorare delicatamente il composto fino a renderlo omogeneo. Lasciar raffreddare. La massa deve diventare più compatta, ma restare malleabile.
  3. Macarons: Preriscaldare il forno a 140 °C. Portare a ebollizione l’acqua e lo zucchero in una piccola casseruola a 110°C. Versare questo sciroppo negli albumi montati a neve. Mescolare gli albumi fino a quando il composto si è raffreddato.
  4. Aggiungere il resto degli albumi al composto. Rimestarlo delicatamente. Unire gradualmente lo zucchero a velo e le mandorle tritate. Rimestare ancora delicatamente con la spatolina, fino a ottenere una massa liscia e non troppo liquida.
  5. Versare il composto in una sacca da pasticcere. Rivestire una teglia con carta da forno. Spremere i macarons dalla sacca, posandoli direttamente sulla teglia. Picchiettare leggermente la teglia, così da lisciare la superficie dei macarons. Infornare per 12-15 minuti. Lasciare raffreddare.
Consiglio dello specialista

Per i macarons: mescolare accuratamente la miscela con una spatola flessibile fino a renderla liscia, Dovrebbe avere una consistenza simile alla lava. Con la spatola flessibile, sollevare ripetutamente verso l’alto la parte inferiore dell’impasto e lisciare la superficie. Se lasciati riposare una notte, i macarons sviluppano meglio tutto il loro sapore. Si possono conservare in frigorifero per tre o quattro giorni. Si possono anche congelare.

Formaggio in questa ricetta

Le Gruyère DOP

Dare una nota

Panoramica ricette
0

Questo sito utilizza cookies per permetterci, e permette ai nostri partner, di riconoscere i nostri utenti e offrire loro servizi adatti. Chi naviga sul nostro sito ci autorizza a utilizzare cookies. clicca qui. Proseguendo nella navigazione o chiudendo questo messaggio l'utente acconsente all’uso dei cookies.