Questo sito internet e solo parzialmente utilizzabile.
Per l’accesso a questo sito internet deve essere in grado di sopportare cookies.

Cavolo rapa farcito al Gruyère DOP con salsa alle barbabietole

  • Vegetariano
  • (0 Stelle/0 Note)

Ingredienti

per 4 persone

  • 4 cavoli rapa, sbucciati e tagliati trasversalmente in due

Farcia:

  • 400 g di patate (farinose)
  • 100 g di Gruyère DOP stagionato grattugiato
  • 2 tuorli
  • 3 spicchi d'aglio, cotti nella buccia e schiacciati
  • 1 picco mazzetto di aneto tritato
  • sale, pepe
  • 1 tuorlo per spennellare

Salsa:

  • burro
  • 50 g di scalogno sbucciato tritato
  • 50 g barbabietole crude a dadini
  • 1 dl di vino rosso corposo
  • 1 dl di porto rosso
  • 30-50 g di burro freddo a pezzetti
  • sale, pepe
  • ciuffetti di aneto per guarnire

Preparazione

  1. 1 Cuocere bene i cavoli rapa e svuotarli leggermente. Mettere la polpa in serbo.
  2. 2 Farcia: cuocere le patate al vapore, lasciare evaporare il liquido. Passare al passaverdura e incorporare gli ingredienti restanti. Condire e, con una sacca da pasticcere, farcire i cavoli rapa. Spennellare con il tuorlo battuto. Gratinare per 10-15 minuti nel forno preriscaldato a 180 °C.
  3. 3 Salsa: imbiondire gli scalogni nel burro. Aggiungere la polpa di cavolo rapa, le barbabietole, il vino e il porto. Ridurre fino a 0,5 dl. Passare al tritatutto e ottenere una purea. Scaldare la purea e incorporarvi mano a mano il burro freddo, battendo col frustino. Insaporire.
  4. 4 Disporre i cavoli rapa sui piatti caldi, versando attorno la salsa alla barbabietola. Guarnire con ciuffetti di aneto.

Formaggio in questa ricetta

Le Gruyère DOP

Dare una nota

Fonte

Queste ricette sono state messe a disposizione da Swissmilk. Il sito web con 8’000 ricette gratis, consigli culinari, molte notizie utili sul latte e informazioni nutrizionali.
Panoramica ricette
0

Questo sito utilizza cookies per permetterci, e permette ai nostri partner, di riconoscere i nostri utenti e offrire loro servizi adatti. Chi naviga sul nostro sito ci autorizza a utilizzare cookies. clicca qui. Proseguendo nella navigazione o chiudendo questo messaggio l'utente acconsente all’uso dei cookies.