Questo sito internet e solo parzialmente utilizzabile.
Per l’accesso a questo sito internet deve essere in grado di sopportare cookies.

Cavolo nero in crosta di noci

  • Vegetariano
  • (0 Stelle/0 Note)

Ingredienti

4 persone

  • •1 salsiccione vodese
  • •800 g di cavolo nero, pari a ca. 400 g pulito
  • •sale
  • •600 g di patate
  • •3 pere
  • •200 g di Emmentaler DOP
  • •3 uova
  • •2 dl di latte
  • •150 g di ricotta alla panna
  • •1 cucchiaio di senape
  • •pepe
  • •100 g di noci
  • •15 g di fiocchetti di burro

Preparazione

  1. Cuocere il salsiccione in acqua bollente per ca. 45 minuti.
  2. Tagliare vie le foglie del cavolo nero dai gambi e sminuzzarle non troppo finemente. Sbollentarle in abbondante acqua salata per 5 minuti. Scolarle e raffreddarle sotto l'acqua. Strizzare leggermente le foglie.
  3. Pelare le patate, tagliarle a fette spesse 5 mm e farle bollire in acqua salata per ca. 5 minuti. Sbucciare le pere e tagliarle a spicchi. Mettere le patate e le pere in una teglia per gratin e distribuirvi sopra il cavolo nero.
  4. Grattugiare finemente l'Emmentaler DOP. Sbattere le uova con il latte, la ricotta, la senape e 100 g di formaggio. Condire con sale e pepe e versare il composto sul cavolo. Cuocere in forno a 180 gradi per 15 minuti.
  5. Tritare le noci non troppo finemente, mescolarle con il formaggio residuo e spargerle sul gratin. Ricoprire con fiocchetti di burro e cuocere in forno per altri 15-20 minuti.

Formaggio in questa ricetta

Emmentaler AOP

Dare una nota

Panoramica ricette
0

Questo sito utilizza cookies per permetterci, e permette ai nostri partner, di riconoscere i nostri utenti e offrire loro servizi adatti. Chi naviga sul nostro sito ci autorizza a utilizzare cookies. clicca qui. Proseguendo nella navigazione o chiudendo questo messaggio l'utente acconsente all’uso dei cookies.