Questo sito internet e solo parzialmente utilizzabile.
Per l’accesso a questo sito internet deve essere in grado di sopportare cookies.
Risotto primaverile alle nocciole e all’Emmentaler svizzero DOP

Risotto primaverile alle nocciole e all’Emmentaler svizzero DOP

  • 30 min. Preparazione, 30 min. Tempo totale
  • Vegetariano
  • (0 Stelle/0 Note)

Ingredienti

Per 4 persone

  • 200 g di cipollotti con i gambi
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 300 g di riso per risotto
  • 1 dl di sidro di mele o di vino bianco
  • 9 dl di brodo di verdura bollente
  • 350 g di asparagi verdi
  • 75 g di nocciole
  • 125 g di Rahmtaler
  • 2 cucchiai di panna acida
  • sale e pepe
  • 1 cucchiaino di pepe rosa (schiacciare leggermente i granelli)
  • qualche fogliolina di cerfoglio

Preparazione

  1. Affettare i cipollotti ad anellini di 5 mm. Riservare gli anellini verdi. Soffriggere il resto nell’olio tiepido. Aggiungere il riso fino a quando i chicchi diventano trasparenti. Aggiungere il sidro di mele o il vino bianco. Cominciare ad aggiungere il brodo per accompagnare la cottura, procedendo gradualmente. Cuocere il riso a fuoco medio per una ventina di minuti, senza smettere di rimestare.
  2. Mentre il riso cuoce, preparare gli asparagi. Sbucciare il terzo inferiore del gambo e tagliarlo a pezzettoni, che vanno poi cotti al vapore o in acqua salata per 5-10 minuti, tenendoli croccanti.
  3. Tritare le nocciole grossolanamente e farle tostare in padella. Grattugiare il Rahmtaler.
  4. Aggiungere al risotto gli asparagi, i cipollotti, la panna acida e il Rahmtaler. Condire con sale e pepe. Guarnire con le nocciole, il pepe rosa e il cerfoglio.

Formaggio in questa ricetta

Emmentaler AOP

Dare una nota

Panoramica ricette
0

Questo sito utilizza cookies per permetterci, e permette ai nostri partner, di riconoscere i nostri utenti e offrire loro servizi adatti. Chi naviga sul nostro sito ci autorizza a utilizzare cookies. clicca qui. Proseguendo nella navigazione o chiudendo questo messaggio l'utente acconsente all’uso dei cookies.