Gratin di verdura alla neocastellana

4.0 Stelle / 1 Note
Senza carne

Ingredienti

per 4 persone

  • 1 pirofila (20 x 30 cm)
  • burro per imburrare
  • 1 cipolla tritata
  • 200 g di porro a rondelle di 2 cm
  • 1 spicchio d'aglio schiacciato
  • burro per stufare
  • 2 dl di brodo di verdura
  • 2 dl di panna intera
  • sale, pepe, noce moscata
  • 150 g di spinaci sbollentati
  • 2 carote a pezzettini
  • 150 g di Gruyère appena grattugiato
  • 500 g di patate (ad es. Nicola, Charlotte o Ostara), a fette sottili
  • 20 g di fiocchi di burro
  • 50-80 g di Tête de Moine (ca. 16 rosette)

Fonte

Queste ricette sono state messe a disposizione da Swissmilk. Oltre 9’000 ricette con ingredienti svizzeri.A noi piace stagionale e regionale.

www.swissmilk.ch/recettes

Preparazione

  1. 1 Imbiondire la cipolla, il porro e l'aglio 5 minuti nel burro a fuoco lento. Ripartire nella pirofila imburrata.
  2. 2 Portare a ebollizione il brodo e la panna. Cuocere 3-4 minuti e insaporire.
  3. 3 Ripartire gli spinaci e le carote sui porri, cospargere con 100 g di Gruyère.
  4. 4 Coprire con le fette di patate, bagnare con il brodo e la panna ancora caldi, cospargere con il resto di formaggio e con i fiocchetti di burro.
  5. 5 Gratinare ca. 45 minuti nel mezzo del forno preriscaldato a 180 °C. Aggiungere le rosette di Tête de Moine durante gli ultimi minuti di cottura. Se occorre, coprire la pirofila con un foglio di carta stagnola.
Bon
Appétit

Formaggio in questa ricetta