Jura

Proprio nel cuore della Watch Valley, il Giura Bernese può vantare un ricco patrimonio culturale, frutto di influenze varie e contrastanti. Terra ricca di tradizioni, in cui il cavallo Franches-Montagnes è re, il Giura Bernese è anche la culla dell'orologeria e una zona votata alla tecnologia di punta.

Seguendo le stagioni, la regione propone varie specialità culinarie che devono la loro identità ai prodotti del suo territorio. Il Giura Bernese può vantare risorse gastronomiche reali e molto varie. Spaziando dal prestigioso ristorante alle métairies, tipiche fattorie di montagna con ristorazione, il buongustaio avrà modo di soddisfare tutte le voglie del proprio palato.

Saignelégier e le Franches Montagnes

A circa 30 minuti da La Chaux-de-Fonds o da Bienne, si apre alla vista del turista l'altopiano delle Franches Montagnes. E proprio in questi vasti spazi, a 1000 m di altitudine, ha luogo l'incontro fra l'uomo e il cavallo. Per gli amanti delle attività all'aria aperta, non c'è posto migliore. Escursioni a piedi, a cavallo, in bici, sull'acqua, in roulotte tirata da cavalli, sci di fondo e racchette: tutto è possibile in questa regione. Piste di pattinaggio, piscine, maneggi e campi da tennis completano la già vasta offerta per il tempo libero: non ci si annoia mai, nemmeno con il brutto tempo.

Delémont e il pays vadais

Situata a circa 40 min. da Basilea e da Bienne, la capitale del Cantone Giura e la sua regione si vantano di vivere l'estate più calda del Giura. Dalle valli alle colline, i fiumi si sono fatti strada erodendo le rocce e dando vita a gole stupefacenti. Da non perdere: l'arte custodita nei musei, nelle gallerie e nelle chiese, che accrescono il fascino di questa antica città, oltre a qualche particolarità regionale.

Porrentruy e le pianure dell'Ajoie

Porrentruy, la seconda città per importanza del Giura, è e resterà la capitale storica del cantone. A circa 40 minuti da Belfort e da Mulhouse, la regione dell'Ajoie si estende per circa 300 km2 di bassipiani calcarei del Giura. Questa vasta pianura, talmente verdeggiante da meritarsi l'appellativo di -frutteto del Giura-, ospita i damassinier (alberi locali dai cui frutti si ricava un tipo di acquavite), vigne, grotte, oltre ad un parco preistorico, ad un aerodromo, a percorsi per roulotte trainate da cavalli e a specchi d'acqua magici.

Saint-Ursanne e il Clos du Doubs

Immersa nel cuore del Giura, a 50 minuti da Basilea, la riserva naturale di Clos du Doubs si erge fra corsi d'acqua e montagne. Il Doubs, affluente del fiume Saône, bagna Saint-Ursanne, antica cittadina medievale, simbolo di una storia prestigiosa testimoniata da monumenti secolari come la Collégiale (chiesa collegiata) e il chiostro risalente al XII. secolo. Numerose manifestazioni estive, percorsi per canoa-kayak, passeggiate in campagna, tragitti per mountainbike e pesca: il viaggiatore affamato di arte, di cultura e appassionato di sport acquatici e terrestri avrà solo l'imbarazzo della scelta.

Più informazioni

Svizzera Turismo - Jura Esperienzehttp://www.myswitzerland.com/de-ch/destination-jura.html