Ricette con formaggio svizzero
Vai alla panoramica
Kugelhopf di polenta ed Emmentaler DOP

Kugelhopf di polenta ed Emmentaler DOP

Ingredienti

Dosi per max 10 kugelhopf
1 litro di acqua
un pizzico di sale
200 grammi di farina di mais a grana fine
70 grammi di Emmentaler DOP

Attrezzatura: 1 pentola, 1 frusta da cucina, 1 cucchiaio di legno, 1 grattugia, formine da kufelhopf

Preparazione

In una capiente pentola versare un litro di acqua.
Porre la pentola sul fornello e riscaldarla a fiamma media.
Quando comincia a bollire l'acqua aggiungere pochissimo sale. E’ sufficiente un pizzico o massimo 2 cucchiaini di sale.
Sciolto il sale aggiungere la farina di mais a manciate, allargando le dita per farla cadere.
Mescolare tra una manciata e l'altra di farina e pure dopo.

Per cuocersi la polenta ha bisogno di almeno 40 minuti.
L'unica accortezza necessaria è mescolare regolarmente. All'inizio si può usare una frusta da cucina, poi, dopo 3-5 minuti, bisogna passare al classico cucchiaio di legno.
Mentre la polenta cuoce, grattugiare i 70 grammi di Emmentaler DOP.
Soprattutto verificare di avere dalle 8-10 formine di mini-kugelhopt. La polenta andrà versata calda nelle formine, quindi bisogna averle tutte pronte a portata di mano.
Quando la cottura è quasi ultimata, dopo 40 minuti circa, versare l'Emmentar DOP nella polenta. Il consiglio è di aggiungerlo in 2-3 volte mescolando. La consistenza della polenta cambierà, diventando più cremosa grazie al formaggio.
Spegnere il fornello e versare la polenta negli stampini fino a riempirli completamente.
Far raffreddare 15-20 minuti prima di sformarli.

I kugelhopf di polenta ed Emmentaler DOP si possono servire come contorno o persino come antipasto. Hanno un sapore delicato. La quantità di Emmentaler DOP non è tale da sovrastare il sapore della polenta.

I kugelhopf di polenta ed Emmentaler DOP si possono riscaldare in forno qualche momento prima di servire.
Resistono fino a 2 giorni.

Possibili varianti prevedono l'aggiunta di salame tagliato a dadini o altro salume.

Il formaggio in questa ricetta

Vai alla panoramica