Il formaggio è ricco di calcio

Il calcio nel latte è prevalentemente legato alla proteina lattica, la «caseina». Nella fabbricazione del formaggio la caseina si trova soprattutto nella massa di formaggio mentre il siero che esce contiene le proteine del latte e il lattosio. La caseina ricca di calcio forma la parte principale del formaggio. La percentuale di calcio nei vari tipi di formaggio dipende tuttavia dalla quantità d’acqua contenuta. Vale a dire che i formaggi a pasta dura contengono più calcio dei formaggi a pasta molle o dei formaggi freschi. Inoltre la percentuale di calcio dipende dalla percentuale di grasso della varietà. Più bassa è la percentuale di grasso di una varietà più alta è la percentuale di calcio.

La percentuale di calcio in diverse varietà di formaggio

Formaggi a pasta extra dura (Sbrinz AOP, molti formaggi degli alpi) e formaggi a pasta dura (Emmentaler AOP, Le Gruyère AOP) si distinguono per un’alta percentuale di calcio. Con una porzione di 40 grammi si può coprire più del 50 percento del fabbisogno giornaliero.

Formaggi a pasta semi dura (p.es. Appenzeller®, Tilsiter, Raclette) e formaggi a pasta molle (p.es. Camembert suisse, Brie suisse, e Tomme vaudoise) sono al secondo posto. Con 40 grammi di formaggio a pasta semi dura si può coprire ca. il 30 percento e con la stessa porzione di formaggio a pasta molle circa il 20 percento del fabbisogno giornaliero di calcio.

Formaggio fresco, per esempio Quark, Blanc battu e formaggio a fiocchi contribuiscono anch’essi all’approvigionamento giornaliero di calcio. Con una porzione di 100 grammi si copre circa il 10 percento del fabbisogno giornaliero.

Conta solo la perseveranza

Per perseverare nella dieta scelta, e fondamentale che iI cibo sia buono poiché soltanto un piatto gustoso sazia veramente, rende felici ed elimina la voglia di mangiucchiare fuori pasto. Quindi è impossibile dissociare un po’ di grasso da una buona alimentazione, che sia contenuto nei prodotti stessi 0 aggiunto durante la cottura. Un po’ di burro fresco, panna o Sbrinz AOP per gratinare e un buon olio per insalata intensificano i componenti aromatici delle pietanze e conferiscono una piacevole consistenza. Allo stesso modo, gli alimenti relativamente ricchi di grassi come la carne, il late intero e I prodotti a base di latte intero offrono un insieme di sapori nettamente più pronunciati delle versioni light, povere di grassi.Il calcio fa dimagrire Recenti studi scientifici dimostrano che i prodotti del latte e soprattutto il latte – oltre a fornire un Supplemento di calcio all’organismo – hanno un effetto dimagrante: da une parte per il loro tenore di calcio e, dall’altra, per le proteine del latte di alta qualità che contengono. Il calcio impedisce il deposito di grasso nel corpo e accresce iI processo di combustione dei grassi. Grazie alle proteine del latte, che producono un notevole affetto di sazietà, è possibile ridurre I’apporto calorico in modo relativamente facile. La buona notizia: da questi studi deriva che l’effetto dimagrante osservato durante iI consumo di latte e prodotti del latte è lo stesso per il formaggio, la panna, iI burro, lo yogurt e i dessert a base di latte. Si è inoltre constatato che non vi è alcuna differenza tra iI consumo di prodotti poveri o ricchi di grassi.

Tre volte aI giorno

Tre porzioni di latte, formaggio e altri prodotti dei latte al giorno forniscono abbastanza calcio per avere ossa resistenti e denti sani. Grazie alla loro composizione ricca di elementi nutritivi, contribuiscono largamente a garantire un’alimentazione sana. OItre al calcio, il formaggio fornisce altri sali minerali, nonché vitamine e proteine in forma concentrata. Mangiare un buono pezzo di formaggio tutti i giorni rafforza considerevolmente l’apporto di calcio di cui il corpo ha bisogno.